Home ] Info ] Novitą ] Normativa ] Utilitą ] Contatti ] Copyright ] Thanks ]

 

Fattura Elettronica 



La " fattura elettronica "  č un documento formato elettronicamente con estensione XML.

Il documento potrą essere spedito e conservato solo in modalitą elettronica digitale.

L'eventuale stampa del documento sarą solo " ad uso interno ".

Le Pubbliche Amministrazioni ( PA ) devono obbligatoriamente emettere, trasmettere, gestire e conservare le fatture esclusivamente in formato elettronico.

Tutti i soggetti che hanno rapporti con le Pubbliche Amministrazioni devono inviare esclusivamente la " fatturaPA " rispettando le modalitą fissate dalla normativa vigente
( Dal 31 marzo 2015 č entrato in vigore l'obbligo generale della fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione ).

Con il DLgs n. 127 del 5 Agosto 2015, entrato in vigore il 2 settembre 2015, č possibile anche tra privati e aziende utilizzare la fattura elettronica gią obbligatoria nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

La fatturaPA deve avere caratteristiche di autenticitą e integritą garantite attraverso la presenza della firma elettronica digitale e dalla trasmissione attraverso il Sistema di Interscambio ( SDI ).

Attraverso il Sistema di Interscambio si trasmettere la fattura elettronica / fatturaPA e si ottiene la ricevuta di trasmissione, accettazione o rifiuto del documento ( monitoraggio dei documenti ).

Ovviamente la fatturaPA deve contenere tutte le informazioni rilevanti sia ai fini fiscali sia ai fini del pagamento/incasso ma anche il " codice univoco ufficio " consultabile dall'IPA - Indice Pubbliche Amministrazioni


Conservzaione digitale sostitutiva



L'ultima fase della fatturazione elettronica č quella inerente la conservazione.


La conservazione sostitutiva č una procedura informatica regolamentata dalla legge italiana, in grado di garantire nel tempo la validitą legale di un documento informatico, inteso come una rappresentazione
di atti o fatti e dati su un supporto sia esso cartaceo o informatico (delibera CNIPA n. 11/2004).

Conservare digitalmente significa sostituire i documenti cartacei per i quali č previsto un obbligo di conservazione, con l'equivalente documento in formato digitale.

Con la firma digitale il documento digitale acquisisce la paternitą certa e immodificabile e con la marcatura temporale la data certa.

La Conservazione ai fini fiscali del documento elettronico deve essere effettuata, ai sensi del D.M. 23 gennaio 2004, a norma di legge per 10 anni successivi all'emissione.



Normativa 
DM MEF 3 aprile 2013, n.55 
tassi antiusura in vigore fino al 30 giugno 2017
Circolare MEF/FP del 31 marzo 2014, n. 1 (interpretativa del DM 3 aprile 2013,n.55)  tassi antiusura in vigore fino al 30 giugno 2017
DM MEF del 17 giugno 2014  tassi antiusura in vigore fino al 30 giugno 2017
Circolare MEF/FP del 9 marzo 2015, n. 1 (interpretativa del DM 3 aprile 2013,n.55) 
tassi antiusura in vigore fino al 30 giugno 2017


Per ulteriori informazioni contattami



copyright © 2003-2018 PSED - SPCon. Tutti i diritti riservati